Ostia, Davide Bordoni (LEGA): I 5 Stelle rendono il mare di Roma off-limits per i cittadini

BORDONI, i 5 Stelle rendono il mare di Roma off-limits per i cittadini. l’Idea di chiudere la litoranea alle automobili, consentendo l’accesso al mare di Roma solo attraverso l’uso dei mezzi pubblici, dimostra la scarsa comprensione della Fase2 proprio da parte di chi Amministra la Città. Prevenzione e rilancio delle attività sul territorio, in un colpo solo la Raggi manca entrambi gli obiettivi.

Non vanno imposti divieti ma offerte soluzioni come parcheggi aperti, presidi delle forze dell’Ordine, servizi, distanziamento sociale e controllo sugli arenili, non si può invece chiudere la litoranea.

Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge: L’automobile resta ad oggi il mezzo più sicuro. La tutela della salute pubblica è una priorità, i cittadini hanno giustamente dei timori riguardo l’uso del trasporto pubblico (contingentato). C’è poi un’intera stagione estiva da salvare e consentire ai romani di poter godere di una delle spiagge libere più belle e grandi d’Europa. Come spesso capita su trasporti e mobilità i 5 stelle comprendono poco e male. Abbiamo il diritto di passare qualche ora al mare…ci vogliono impedire anche questo?

Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Roma torna Capitale

Sabato 2 maggio alle ore 18:00 in diretta sulla pagina Fb Lega – Salvini Premier – Roma lanceremo la nostra campagna su Roma insieme al

Leggi Tutto »

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook